top of page
Esperienza gourmet al Belvedere

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/4
€ 130 a coppia
Maggiori Info:

Fuga al Belvedere

Avete mai passeggiato in un vigneto col canto dei grilli e il sole che vi bacia in fronte? Avete mai fatto una degustazione tra i filari di vite? Non parliamo poi dell’ autunno dai mille colori, la vendemmia, il calore della fiamma del Potagè su cui preparare la cena. Emozione pura, una carezza sull’anima. 


La Vigna del Belvedere è un posto magico ed esclusivo, ricco di storia e di fascino. Una balconata affacciata sull’anfiteatro morenico di Ivrea frutto dell’ultima pulsazione glaciale avvenuta circa 10-12.000 anni fa. Oggi la vigna è inserita tra i parchi e i giardini storici della provincia di Torino ed è segnalata su Italian Botanical Heritage tra le bellezze botaniche del nostro paese.

 

Da molti secoli la collina è destinata alla coltivazione della vite: è un terreno poverissimo di materia organica, ma ricchissimo di minerali erosi dai ghiacciai ai fianchi delle Alpi valdostane. Oggi il vigneto è interamente coltivato a Erbaluce di Caluso, vitigno autoctono del territorio, con metodi totalmente naturali senza ricorso a prodotti sistemici, fertilizzanti, pesticidi, insetticidi ed è in via di certificazione biologica. 


La Vigna del Belvedere vi attende per vivere un percorso sensoriale da assaporare tra i filari, costituito da ricette di stagione selezionate con cura dalla nostra Gastronoma e accompagnate dalle etichette d’annata dei vini dell’azienda.

Durata:

3-4 ore

bottom of page